Ignacho  scrive:
Oggi piu' di ieri
meno di domani
Vi amo .

Vostro
Ignacho

(bacheca Innamorati di Fovea)

Aragon  scrive:
Ser Giano, le vostre informazioni sono tempestive, già qualche giorno fa i nostri messi ci avevano informati di questo morbo che appesta gran parte delle terre conosciute.
Ho dato disposizione agli Alchimisti dei Neri di trovare un rimedio per fronteggiare questo morbo.
Al momento le mura della città hanno avuto solo notizie di quanto accade e non la malattia non è entrata in città che, da tempo, è fin troppo deserta.
Nell'eventualità cercheremo di farci trovare pronti.
Se avete tempo potremmo discorrere quanto prima di eventuali misure da adottare

Ser Aragon
Primo Difensore dei Neri

(bacheca voce del popolo)

Anonimamente qualcuno scrive:
Sebbene Fovea sia sempre più deserta i Difensori Neri terranno delle lezioni di tiro con l'arco per chiunque voglia mantenere una più vivace attività che vada oltre il solo scrivere sulle bacheche.
Le adesioni le potrete inviare direttamente a ser luke Cavaliere dei Neri.
spero che questo tentativo che la nostra congrega fa, per vivacizzare tutti voi, sia ben accolto e abbia un minimo riscontro positivo.

Vi ringrazio tutti

Ser Aragon
Primo Difensore dei Neri

(bacheca il muro)